A Pasqua regala ciocc… un libro!

Libro a pasqua - by Sweetie187
Libro a pasqua - by Sweetie187

Il libro è economico, non fa ingrassare, non fa venire i brufoli e riempie mente e cuore.
Perché a Pasqua ti ostini a regalare uova di cioccolata?!

Ci sono persone a cui la cioccolata non piac… perché mi fissi con quello sguardo? Perché pensi che stia tirando acqua al mio mulino? E va bene… lo sto facendo. Sono una blogger, che ti aspettavi? Non sapevi fino a che punto fossi matta, ora lo sai.
Ma facciamo il punto della situazione: l’idea regalo che mi sento di darvi oggi è un libro e i motivi sono svariati. Oltre a quelli sopracitati, il libro è un bel regalo perché può avere diversi volti: ci sono libri anche per le persone a cui non piace leggere, libri di  immagini, libri da colorare…

Ogni libro è l’esperienza cucita addosso ad un lettore, devi solo fare lo sforzo di capire quale sia il migliore per la persona a cui è destinato. Sembra un’impresa facile, ma è essenziale che tu conosca abbastanza bene il destinatario del tuo regalo. Se pensi di regalarlo alla cugina di secondo grado della tua migliore amica, lascia perdere fin d’ora.

Quale libro regalare

Orbene (Or… cosa?!), è il momento di qualche consiglio pratico su come scegliere il libro perfetto da regalare, soprattutto in previsione della Pasqua che incombe e dei regali last-minute, che ci danno quel brivido di terrore di cui abbiamo bisogno sotto le feste.
La soluzione migliore sarebbe regalare un libro che ti è piaciuto tantissimo ed avere la sicurezza matematica che piacerà altrettanto al destinatario… sappiamo che queste sono quelle tipiche botte di culo che non capitano a noi comuni mortali, quindi:

Scegli un libro
Scegli un libro
  1. Pensa a cosa ti ricorda quella persona: luoghi, hobby, situazioni, battute tra voi ecc. e associa al ricordo una parola chiave. Puoi anche sceglierne diverse.
  2. Cerca su Amazon o su qualche altro sito un libro che contenga la parola chiave che hai scelto. Per fare un esempio e rimanere in tema Pasqua: a Tizia piace il cioccolato, Pasqua è la festa del cioccolato, io opterei per la parola “cioccolato“.
  3. Se non trovi nulla che tu abbia già letto o di cui tu abbia informazioni, cerca altre parole.
  4. Quando trovi un libro che ti sembra interessante e che magari non hai letto, analizzalo basati sulle recensioni. Leggi i commenti al libro come se li stesse pronunciando la persona a cui vuoi regalarlo. Quale commento ricorda più il suo modo di giudicare qualcosa?
  5. Quando trovi il giudizio positivo che ti ricorda molto quella persona, compra, compra, compra!

So che spiegato così sembra difficilissimo e macchinoso, ma ti assicuro che con questo metodo in 15 minuti avrai trovato il libro perfetto da regalare.

Altri consigli sparsi

Regalare una storia che ti sta particolarmente a cuore anche se non conosci bene i gusti letterari di una persona è possibile. Magari le farai scoprire qualcosa di nuovo che aveva sempre ignorato.
Puoi anche abbinare al libro un altro piccolo pensierino (come l’ovetto di Pasqua) che sai essere gradito.
Dona libri poco impegnativi: a meno che quella persona non lo abbia richiesto espressamente, regalare un mattone di seicento pagine potrebbe scoraggiare il lettore a intraprendere quest’avventura.
Scrivi un biglietto motivando la tua scelta (e questo vale per qualunque regalo!), farà capire al destinatario che non hai acquistato il primo volume che ti è capitato sotto mano perché non avevi idee, ma hai pensato proprio a lui o a lei.
Non sempre il libro che hai regalato piacerà, ma donare una storia da leggere è il tentativo di regalare un’esperienza emozionante e verrà apprezzato al 90%… per il restante 10% c’è sempre la cioccolata!

Ora tocca a te

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.