Pasta al salmone estiva con avocado

Pasta salmone avocado e menta
Pasta salmone avocado e menta

Salmone, avocado, pasta e fantasia. Mi è servito poco più di questo per ideare una ricetta degna dei palati più curiosi e parsimoniosi. Questa ricetta è studiata per due persone e un budjet di 10 €. Non sei curioso?

Non ho una sezione “ricette” nel blog, quindi per ora le troverai in “lifestyle”, perché anche saper mangiare è uno stile di vita! 😉

Questo piatto ha una storia un po’ particolare. Nasce per caso dalla voglia di salmone, il portafoglio mezzo vuoto (eheh il kakebo di Aprile è stato un po’ sfigatto per me!) e un caldo che metteva voglia di freschezza. Secondo il mio commensale, sono riuscita a rendere l’idea con questa pasta sfiziosa e a basso contenuto calorico. Il vero giudice, però, sei tu! A fine ricetta troverai anche diverse varianti. Cosa aspetti? Accendi i fornelli!

Ricetta della pasta al salmone estiva

Ingredienti per due persone:

  • Salmone affumicato 50g;
  • Una confezione di panna da 100 ml (o 125 in base alla confezione)
  • Un vocado piccolo
  • Un ramemetto di menta
  • Un cipollotto
  • Pasta non più di 200 g (o dovrete aumentare le dosi del condimento)
  • Olio extravergine d’oliva

Tempo di preparazione: 30 minuti.

Poni sul fuoco la pentola con l’acqua e intanto che raggiunge il bollore prepara gli ingredienti per il condimento.

  • Trita cipollotto e menta;
  • riduci il salmone in striscioline;
  • sbuccia l’avocado e dividilo in 4 parti.

Per preparare la salsina del condimento, metti nel mixer avocado, metà della menta tritata e la panna. Frulla finché non otterrai una crema dal colore verde chiaro costellata da pezzettini di menta più scuri.

Pasta salmone e avocado
Pasta salmone e avocado

Quando l’acqua bolle, metti la pasta nella pentola.
Nel frattempo, fai rosolare in una padella antiaderente il cipollotto con la restante menta. Non cuocere troppo a lungo il cipollotto e la menta perché quest’ultima potrebbe risultare amara. Aggiungi il salmone e, quando si sarà schiarito, versa la salsa di avocado e un po’ d’acqua nella padella (va bene anche quella di cottura della pasta). Fai cuocere per circa 2 minuti poi spegni.
Quando la pasta sarà cotta, tieni da parte un mestolo di acqua di cottura prima di scolarla.
Controlla che condimento alla pasta non si sia addensato troppo. Se ti sembra troppo asciutto, aggiungi acqua poco alla volta e mescola finché non avrai ottenuto una consistenza cremosa. Unisci il condimento alla pasta, impiatta e gusta!

Buon appetito!!

Varianti

  • Se gradisci una nota acida, puoi aggiungere la scorza di limone alla fine per completare il piatto.
  • Se preferisci le spezie, il pepe rosa si sposa benissimo con il salmone.
  • Anche i semi di sesamo sono ottimi aggiunti alla fine.
  • Per rendere la ricetta più “mediterranea” puoi sostituire l’avocado con dei pomodori pelati sgocciolati e la menta con il basilico.

Se vi interessa la variante vegana, fatemelo sapere nei commenti o sui social e provvederò a prepararla per uno dei prossimi post!

Se ti piace la ricetta… aspetto il tag con la foto del tuo piatto sui social 😉 A presto!

Ora tocca a te

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.